Lo spirito della parola.pdf

Lo spirito della parola

Raimon Panikkar

Luso scientifico dei termini implica che abbiamo eliminato i fumi della fantasia e trovato lesatta correlazione fra termini e concetti. Chiarezza, distinguibilità e precisione sono gli ideali - e le condizioni dellintelligibilità scientifica. I termini sono espressioni visibili e udibili dei concetti, e un concetto è un medium quo, un mezzo con e attraverso il quale significhiamo la cosa reale. Ma questo non è tutto e non è certo laspetto più importante del linguaggio, delluomo e della realtà. Ridurre il linguaggio a mezzo, luomo a un sistema di informazioni e la realtà a una rete globale di comunicazioni è un impoverimento del linguaggio, delluomo e della realtà. Panikkar mette in discussione lequivalenza fra parola e termine e rivendica il potere creativo della parola, che si rinnova e si arricchisce ogni volta che è pronunciata, rinnovando e arricchendo chi la pronuncia. Il termine è solo lombra della parola: se si identifica la parola come termine la si inchioda a un significato specifico e relativo, impedendole di volare nel ciclo della coscienza umana.

Messaggio, culto, Parola Della Grazia. Servizio di adorazione ore 8.00 – Palermo, domenica 17 giugno 2007 . Oratore: Pastore Ottavio Prato. COME LO SPIRITO SANTO VUOLE DIMORARE IN NOI. Quanto è magnifico il tuo nome su tutta la terra, o Eterno, Signor nostro, che hai posto la … 20 maggio 2018 Pentecoste Gv 15,26-27; 16,12-15 di ENZO BIANCHI Lo Spirito che procede dal Padre è anche lo Spirito del Figlio, inviato da lui e suo compagno inseparabile. E dopo che Gesù lo ha inviato dalla sua gloria presso il Padre, è il compagno inseparabile di ogni cristiano.

8.63 MB Dimensione del file
8833918270 ISBN
Lo spirito della parola.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Risposta: Dopo che Gesù annunciò ai Suoi discepoli che li avrebbe lasciati presto, pronunciò delle parole di grande incoraggiamento: "Ed io pregherò il Padre ed ...

avatar
Mattio Mazio

13 apr 2020 ... Lo Spirito ha espresso se stesso "al meglio" nella vita di Gesù, figlio del Padre (" Tu sei il mio figlio prediletto", Lc 3,22), Parola fatta carne (cf. Gv 1,14), che grida "  ...

avatar
Noels Schulzzi

Lo Spirito Santo è lasciato fuori proprio nell’opera che gli è propria del conferimento della grazia. Non si tratta di abbandonare ora l’affidamento a Maria, per sostituire ad esso quello allo Spirito Santo, ma di scoprire il vero senso dello stesso affidamento a Maria.

avatar
Jason Statham

La parola ha potere. Chi parla, semina; chi ascolta, raccoglie, dice un detto popolare. Ma entrambi raccolgono i frutti della parola. La mancanza di conoscenza ... La Parola è al centro della nostra adesione di fede perché ci rivela il Mistero di Cristo! Una Parola che va desiderata, ascoltata, accolta, bramata. “Ma l'omelia del ...

avatar
Jessica Kolhmann

La prima, la Parola, è “vittoria” quando lo Spirito la rende viva in noi. L’effusione dello Spirito Santo opera proprio questa differenza: ciò che sembra lontano, ciò che sembra non riguardarmi, ciò che tutt’al più può impressionare per la sapienza che promana, diventa luce per i miei passi, incoraggiamento, profezia, attestato d’amore, memoria di quanto sono amato, correzione Lo Spirito non è la Parola: Egli però rende di fatto possibile l’incontro vivificante con la Parola. Egli non è nemmeno il Silenzio: annunzia però ciò che ha udito dalla Parola negli eterni silenzi divini e schiude al futuro, tutto relativo com’è a quella pienezza della verità, che sarà l’eloquente Silenzio del Dio tutto in tutti (cfr. 1Cor 15,28).