L immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi.pdf

L immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi

Francesca Pipi, Rosanna Ruscio, Vittorio U. Vicari

Il sodalizio tra Luchino Visconti e Pietro Tosi è una pagina fondamentale del cinema e del teatro italiano del dopoguerra. In tema di Risorgimento i due collaborarono strettamente nelle pellicole Senso (1954) e Il Gattopardo (1963), opere che riflettono sulla controversa storia unitaria da differenti punti di vista. Oggetto del presente studio sono le fonti che ispirano i due film, con unintervista inedita a Tosi che è memoria e insegnamento al contempo per i giovani costumisti.

Archivio della famiglia Visconti di Modrone, Inventario della ... Bassetti (1885), la Franco Tosi (1881), la Società Metallurgica Italiana della famiglia ... proficua fonte di energia viene favorita dall'espansione di un'altra società destinata ad un ... massoneria, istituzioni: l'immagine della Nazione nel cinema muto (1905 – 1909), ... anni Sessanta sono considerati di solito l'età dell'oro della società italiana e del suo cinema. ... immagini dei film dell'epoca, in un intreccio che non troviamo così forte in nessun ... Luchino Visconti, La ciociara di Vittorio De Sica, Tutti a casa di ... artistica, ma al riparo di fonti letterarie alte (La ciociara, 1960, e. I sequestrati di  ...

3.93 MB Dimensione del file
8854837733 ISBN
Gratis PREZZO
L immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Martedì 13 settembre 2011 proiezione de "L’abito e il volto. Ritratto di Piero Tosi", a seguire presentazione del volume "L’immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi"

avatar
Mattio Mazio

sentati al seminario didattico L’Immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi. Due casi studio: Senso e Il Gattopardo, Palermo, Palazzo Fernandez, 17 . 9 dicembre 2009. Essa mira all’approfondimento interpretativo del- L’Immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi. Due casi studio: Senso e Il Gattopardo. un seminario didattico a cura di Vittorio Ugo Vicari, Rosanna Ruscio, Francesca Pipi Palermo, Palazzo Fernandez, 17 dicembre 2009 Alla fine degli anni Quaranta, contemporaneamente ai film neorealisti si viene affermando un secondo filone di film tratti da romanzi

avatar
Noels Schulzzi

L' immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi (brossura) di Francesca Pipi, Rosanna Ruscio, Vittorio U. Vicari - Aracne - 2011. € 17.00. Spedizione a 1 euro sopra i € 25 . Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi. Martedì 13 settembre 2011 alle 17.00 proiezione del documentario “L abito e il volto. Ritratto di Piero Tosi”, a seguire presentazione del volume “L immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi”

avatar
Jason Statham

sentati al seminario didattico L’Immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi. Due casi studio: Senso e Il Gattopardo, Palermo, Palazzo Fernandez, 17 . 9 dicembre 2009. Essa mira all’approfondimento interpretativo del-

avatar
Jessica Kolhmann

L’Immagine sensibile. Il problema delle fonti nel cinema risorgimentale di Visconti-Tosi. Due casi studio: Senso e Il Gattopardo. un seminario didattico a cura di Vittorio Ugo Vicari, Rosanna Ruscio, Francesca Pipi Palermo, Palazzo Fernandez, 17 dicembre 2009 Alla fine degli anni Quaranta, contemporaneamente ai film neorealisti si viene affermando un secondo filone di film tratti da romanzi