Un luogo per gli dei. Larea del Capitolium a Brescia.pdf

Un luogo per gli dei. Larea del Capitolium a Brescia

F. Rossi (a cura di)

Il volume accoglie studi e ricerche sul campo su una delle più importanti aree sacre della Transpadana. La pubblicazione rappresenta uno studio che aggiorna ed innova profondamente le conoscenze sulla formazione e sullevoluzione della città preromana e romana di Brescia, inquadrata nei processi culturali che portarono alla definitiva urbanizzazione e romanizzazione della Transpadana e considerata emblematicamente dalla prospettiva della sua più importante area sacra.

Un luogo per gli dei. L'area del Capitolium a Brescia: Il volume accoglie studi e ricerche sul campo su una delle più importanti aree sacre della Transpadana.La pubblicazione rappresenta uno studio che aggiorna ed innova profondamente le conoscenze sulla formazione e sull'evoluzione della città preromana e romana di Brescia, inquadrata nei processi culturali che portarono alla definitiva

6.16 MB Dimensione del file
8878145874 ISBN
Gratis PREZZO
Un luogo per gli dei. Larea del Capitolium a Brescia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

7 mar 2013 ... Presentati i lavori di restauro degli ambienti interni. ... immensi portoni in bronzo progettati da Giovanni Fior e alle passerelle per i visitatori, ... E' questo il titolo dato all'evento di riapertura del Capitolium, e mai fu detto meglio ... Il patrimonio archeologico del Comune di Brescia è costituito da circa 13000 reperti, esposti e custoditi presso il ... Nell'area archeologica del Capitolium, nella quale è in corso un intervento di recupero e ... Per informazioni e prenotazioni tel.

avatar
Mattio Mazio

Tempio Capitolino e Piazza del Foro: Capitolium di Brescia **** - Guarda 793 recensioni imparziali, 726 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Brescia, Italia su Tripadvisor. Un impegno di lavoro a Brescia mi ha permesso di conoscere questa città e di visitare ben due siti patrimonio dell’UNESCO: il Capitolium e Santa Giulia.. Il Capitolium. In età romana Brixia era una importante città dell’Italia settentrionale, posta lungo la via gallica. Centro della città romana era il foro, su cui si affacciavano alcuni dei più importanti edifici pubblici: il tempio

avatar
Noels Schulzzi

Un luogo per gli dei. L'area del Capitolium a Brescia: Il volume accoglie studi e ricerche sul campo su una delle più importanti aree sacre della Transpadana.La pubblicazione rappresenta uno studio che aggiorna ed innova profondamente le conoscenze sulla formazione e sull'evoluzione della città preromana e romana di Brescia, inquadrata nei processi culturali che portarono alla definitiva Scopri Un luogo per gli dei. L'area del Capitolium a Brescia di Rossi, F.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Jason Statham

Guarda 154 foto di 489 visitatori su brixia romana, piazza del foro e storia romana. ... A causa della pandemia di COVID-19, chiama prima per verificare gli orari e ricorda di ... Il Capitolium o Tempio Capitolino è un tempio romano situato a Brescia in ... Meravigliosa area archeologica risistemata e riaperta da poco tempo.

avatar
Jessica Kolhmann

Stai leggendo: {{ currentArticle.title }} Leggi il GDB CERCA Lista articoli In questo luogo, sacro a partire almeno dal II secolo a.C. sino alla caduta dell’impero romano, ha avuto inoltre inizio la storia dei Musei Civici di Brescia, con l’apertura all’interno del Capitolium, parzialmente ricostruito, del Museo Patrio nel 1830.