Soldi e pallone. Come è cambiato il calciomercato.pdf

Soldi e pallone. Come è cambiato il calciomercato

Pippo Russo

Nei mesi estivi - e non solo - il calciomercato monopolizza le colonne dei giornali e infiamma le discussioni di tutti gli sportivi. Ma ci siamo mai soffermati sul suo funzionamento? Tra i sistemi regolati dallo scambio di beni, infatti, il mercato dei calciatori rappresenta senza dubbio un unicum. Pippo Russo, sociologo, giornalista (la Repubblica, Panorama, Satisfiction), opinionista sportivo e temutissimo stroncatore di bestseller, analizza da una prospettiva di stampo sociologico la trasformazione del calciomercato nellepoca del professionismo. Dopo aver raccontato i segreti di Jorge Mendes, il procuratore più potente al mondo, Russo torna a raccontare i risvolti nascosti del mondo calcistico.

30/05/2020 · Calciomercato Inter, assalto a Tonali con i soldi di Icardi Coppa Italia, l’Inter non cambia idea: in campo con la Primavera Raffaele Caruso - Maggio 30, 2020 10:22

6.15 MB Dimensione del file
8883538242 ISBN
Soldi e pallone. Come è cambiato il calciomercato.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il calcio è meraviglioso finchè rimane uno sport, un gioco di squadra, una ... Se sei in area di rigore e non sai cosa fare con la palla, buttala in rete, poi parleremo delle alternative più tardi. ... Fino a quando il calcio sarà un gioco, come facciamo a diventare grandi? ... E calciomercato, certo, ma solo per casi clamorosi. Oggi ... 4 mag 2020 ... Il Ministro Spadafora ha però tenuto a ribadire su Facebook che: “Leggo cose strane in giro ma nulla è cambiato rispetto a quanto ho sempre ...

avatar
Mattio Mazio

06/05/2020 · Fondo Cvc, pioggia di soldi sulla serie A: offerta da 2 miliardi! La Lega non smentisce i rumors sull’interesse di un fondo d’investimento inglese: con un accordo miliardario potrebbe gestire Il Milan fa sul serio. Ma, se possibile, Rino Gattuso ancora di più. Il sacco di Roma, perché quello rappresenta il 2-0 perpetrato all’Olimpico, porta i rossoneri a sei punti dal quinto

avatar
Noels Schulzzi

Calciomercato, il tedesco dell'Arsenal potrebbe essere il giocatore ideale per i giallorossi ma per ... Calciomercato: può essere il rinforzo giusto, ma l'ingaggio è alto ... “Per noi è cambiato poco, sempre usata mascherina e guanti” ... «È un giocatore molto completo: è forte, dribbla bene, segna, sa come proteggere la palla. Il calcio è meraviglioso finchè rimane uno sport, un gioco di squadra, una ... Se sei in area di rigore e non sai cosa fare con la palla, buttala in rete, poi parleremo delle alternative più tardi. ... Fino a quando il calcio sarà un gioco, come facciamo a diventare grandi? ... E calciomercato, certo, ma solo per casi clamorosi. Oggi ...

avatar
Jason Statham

Prof. Pippo Russo, Lei è autore del libro Soldi e pallone. Come è cambiato il calciomercato edito da Meltemi. Il binomio soldi e pallone appare come uno dei più consolidati nel sentire comune: è un processo ormai ineluttabile? Prima di rispondere bisogna mettersi d’accordo su cosa si intenda, a proposito del rapporto fra soldi e pallone. Il calcio, come tutto lo […]

avatar
Jessica Kolhmann

Calciomercato Napoli, ultime notizie: Politano per Llorente e soldi? Matteo Politano è sempre più vicino al Napoli . Gli azzurri avrebbero trovato un accordo con l’ Inter con una formula di prestito di 18 mesi con obbligo di riscatto, per una cifra totale di 25 milioni di euro . Complicato. Alla fine l’impressione è che sia soprattutto una questione di diritti tv. “Ecco, dato che ne parliamo, penso che abbiano un peso troppo grande sui conti delle società, che spendono tanto facendo affidamento su questi soldi. È un discorso generale, ma se un club ha X spende X, se ha X+1 spende X+1.