Montale e pseudo Montale. Autopsia del diario postumo.pdf

Montale e pseudo Montale. Autopsia del diario postumo

Federico Condello, Valentina Garulli, Francesca Tomasi

Da trentanni tondi si discute del Diario postumo: raccolta poetica attribuita a Eugenio Montale, che fra il 1969 e il 1979 avrebbe dedicato alla sua ultima Musa, Annalisa Cima, 84 liriche segrete destinate a vedere la luce cinque anni dopo la morte del poeta. La pubblicazione iniziò nel 1986 e si concluse nel 1996. Ma nel 1997 il Diario postumo fu denunciato come falso da Dante Isella. Il verdetto diede luogo a un dibattito furibondo che si concluse, senza vincitori né vinti, nel 1999. Il dibattito è riesploso nel 2014, specialmente in seguito alle ricerche condotte da un team interdisciplinare dellAlma Mater Studiorum, alla pubblicazione del libro I filologi e gli angeli. È di Eugenio Montale il Diario postumo? e al convegno nazionale A carte scoperte. Eugenio Montale e il Diario postumo: un falso? Durante il convegno si è ormai imposta una convinzione nutrita di solide basi filologiche: falso in toto o in gran parte, frutto di collage o di registrazioni audio, il Diario postumo non può essere considerato opera di Eugenio Montale. Il presente libro raccoglie le più consistenti novità: una lunga serie di argomenti che rinforzano la diagnosi di non autenticità.

Questo libro, che spiega la circostanziata genesi di molte poesie del Diario postumo, è importante su due versanti: fa conoscere aspetti inediti del Montale ... no, il Diario postumo non è di Eugenio Montale. E non sarebbe attribuibile a Eugenio Montale neppure ... valore, con l'esclusione però del cosí detto, perché il .

9.59 MB Dimensione del file
8869231364 ISBN
Montale e pseudo Montale. Autopsia del diario postumo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Posthumous Diary (Diario postumo) is a series of poems attributed to the Italian poet Eugenio Montale which first appeared in full in 1996 (see 1996 in poetry).

avatar
Mattio Mazio

Montale e pseudo Montale. Autopsia del diario postumo (Italiano) Copertina flessibile – 1 luglio 2016 di Federico Condello (Autore), Valentina Garulli (Autore), Francesca Tomasi (Autore) & 5,0 su 5 stelle 1 voti. Visualizza tutti i

avatar
Noels Schulzzi

Di Eugenio Montale o della signora Annalisa Cima? Riassunto delle puntate precedenti. Nel 1996 è uscito per Mondadori un volumetto intitolato Diario postumo. 66 poesie e altre, a cura di Annalisa Cima. Nella premessa, la curatrice, che aveva frequentato Montale nei … di Federico Condello Da qualche mese si è tornati a discutere del cosiddetto Diario postumo[1], raccolta poetica incautamente attribuita a Eugenio Montale, dedicata alla poetessa lombarda Annalisa Cima ed edita in forma definitiva da Mondadori nel 1996, per le cure critiche di Rosanna Bettarini, dopo undici anni di pubblicazioni rateali a cura della Fondazione … read more "La dodicesima

avatar
Jason Statham

The Online Integrated Platform of Fabrizio Serra editore, Pisa-Roma. An Authoritative International Academic Press since 1928 and Italy's Foremost Publisher of Scholarly Journals Accademia editoriale, Edizioni dell'Ateneo, Giardini editori e stampatori in Pisa, Gruppo editoriale internazionale, Istituti editoriali e poligrafici internazionali In 1996, a work appeared called Posthumous Diary (Diario postumo) that purported to have been 'compiled' by Montale before his death, with the help of the young poet Annalisa Cima; the critic Dante Isella thinks that this work is not authentic. Joseph Brodsky dedicated his essay "In the Shadow of Dante" to Eugenio Montale's lyric poetry.

avatar
Jessica Kolhmann

Montale conobbe la poetessa nel 1969 e da quell’anno iniziò a scrivere le poesie, dedicate ed ispirate a lei, poi raccolte in Diario Postumo. In molte poesie dell'opera, Montale descrive la gentilezza di Annalisa Cima, e queste poesie sono un serto di fiori in onore di essa, che è cantata nella maniera stilnovistica e petrarchesca dal vecchio poeta, innamorato di lei, che ne tesse le lodi. 5 G. Mazzoni, Il "Diario postumo" di Montale e la critica letteraria, in "Allegoria", XI, 31 (1999), p. 109. 6 Ibidem. 7 N. Scaffai, Un apocrifo d'autore : argomenti per il Diario postumo di Montale, in Id., La regola e l'invenzione. Saggi sulla letteratura italiana nel Novecento, Firenze, Le Monnier, 2007, pp. 120-139 (articolo rielaborato da