L auto dopo la crisi.pdf

L auto dopo la crisi

G. Volpato, F. Zirpoli (a cura di)

Lindustria dellauto in Europa con oltre 12,5 milioni di occupati diretti e indiretti e circa 20 miliardi investiti in ricerca e sviluppo contribuisce in modo determinante alloccupazione, alla ricchezza e allo sviluppo economico e industriale del nostro continente. La crisi finanziaria americana, rapidamente estesasi a tutto il pianeta, ha sensibilmente modificato le prospettive generali del settore dellauto, soprattutto negli USA e in Europa. Come ogni crisi che ha la forza di cambiare la fisionomia di un intero settore, anche questa ha prodotto vincitori e vinti ma, fortunatamente, ha anche messo in moto un turn around planetario che modificherà radicalmente mercati, politiche e strategie. Quali saranno le nuove fonti del vantaggio competitivo per gli attori in campo? Quali strategie dovranno perseguire i produttori automobilistici per confrontarsi con i nuovi scenari? Lattenzione mediática sullo sviluppo delle tecnologie di powertrain alternative per ridurre la dipendenza dal petrolio e limpatto ambientale, corrisponde realmente allo sviluppo di un nuovo modello di mobilità? Il volume con un taglio che coniuga rigore scientifico e chiarezza dei contenuti risponde con concretezza a queste domande offrendo una prospettiva nuova sul futuro dellauto, dei player coinvolti, del ruolo delle politiche pubbliche.

La crisi delle auto tedesche Dieselgate, calo delle esportazioni, , l'elettrico, tagli dei posti di lavoro. insidiati in casa dal leader mondiale dell’auto elettrica. Il giorno dopo la sfida Dopo il coronavirus: aiuti, finanziamenti e promozione. Cambierà molto anche sotto l’aspetto delle proposte di finanziamento: è inutile sottolineare quanto questa crisi stia investendo le famiglie da un punto di vista economico. Purtroppo, molti rischiano di perdere il lavoro o di dover fare i conti con una forte riduzione o contrazione

8.26 MB Dimensione del file
8895399587 ISBN
Gratis PREZZO
L auto dopo la crisi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

20/05/2020 · Auto usate, la medicina per ripartire dopo la crisi Intanto però i professionisti dell’auto usata si mostrano ottimisti e credono che sarà proprio quello il mercato che guiderà la ripresa.

avatar
Mattio Mazio

Crisi addio. Almeno per l’auto, settore che non solo è uscito dagli anni di restrizione economica ma che addirittura contribuisce all’accelerazione dell’economia italiana. È quanto emerge da un report del Centro Studi Promotor.. Per il mercato italiano, si legge nella ricerca, l’obiettivo di 2 milioni di autovetture nel 2017 è ormai a portata di mano. Auto Usa tra crisi e ripresa. l ’Unione Europea e la Cina potrebbe anche avere un effetto negativo sul consumatore finale, visto che i prezzi delle auto saliranno dopo un aumento delle tasse d’importazioni. È chiaro che Trump vuole alzare la quota dell’auto americana sul totale delle vendite sul mercato interno,

avatar
Noels Schulzzi

La Grecia otto anni dopo la crisi: le due facce di Atene Dopo otto anni, nel luglio 2018 nelle isole egee sono arrivati 148.385 passeggeri e 15.400 auto. Esattamente un anno fa erano Dopo aver letto il libro L'auto dopo la crisi di Giuseppe Volpato, Francesco Zirpoli ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà

avatar
Jason Statham

La crisi dell'auto. Rappresentano i leader all’interno delle loro auto blu o non blu. Dopo l’ampia requisitoria inedita del presidente del Consiglio contro il suo vice L’industria dell’auto inglese verso una nuova crisi dopo la rinascita degli scorsi anni. E la colpa sarà di Brexit e delle difficoltà nel trovare un accordo tra Regno Unito e Unione Europea. Secondo media britannici, l’offerta di Londra per pagare la bolletta del divorzio si …

avatar
Jessica Kolhmann

La crisi dell'auto e la ripresa della produzione. La crisi del covid-19 ha “congelato” quel panorama tra il prima e il dopo pandemia.