Kambo. Il prodigioso vaccino della rana amazzonica e altre medicine della foresta.pdf

Kambo. Il prodigioso vaccino della rana amazzonica e altre medicine della foresta

Peter Gorman

Nel cuore dellAmazzonia peruviana lantropologo e giornalista americano Peter Gorman entra in contatto con la misteriosa cultura degli Indios Matsés, documentando usi e tradizioni di un mondo lontanissimo dalla civiltà occidentale, un luogo remoto in cui uomo e natura vivono in profonda, talvolta incomprensibile, comunione. Il Matsés Pablo introduce lautore alla purificazione del kambo o sapo-un veleno secreto dalla pelle della rana Phyllomedusa bicolor-che gli indigeni assumono come medicina e sostanza sacra per rafforzare corpo e spirito, e ad altre medicine ancestrali come il rapè e layahuasca. Con uno stile giornalistico ravvivato da momenti di intensa poesia, le parole di Gorman accompagnano il lettore in un viaggio indimenticabile nel cuore dellAmazzonia, alla scoperta di tradizioni ataviche e della magica scienza del kambo, fornendo accurate informazioni sul suo utilizzo, anche in combinazione con ayahuasca e rapè. Un incontro ravvicinato con la rana magica e con le più antiche medicine ancestrali della foresta che, nella loro danza congiunta, ci ricordano limmensa generosità della natura nei confronti dellessere umano.

La foresta amazzonica è la più grande del mondo ed è un ecosistema molto complesso non ancora ben conosciuto. Occupa una superficie immensa – 5,5 milioni di km2 –, conta circa 16.000 specie di alberi e piante ed è senza dubbio il regno della biodiver Amazzonia Vasta regione poco popolata dell’America Meridionale, in cui è compresa tutta la parte settentrionale del Brasile. Corrisponde al bassopiano amazzonico, limitato dal massiccio della Guiana a N, dall’Oceano Atlantico a E, dalla cordigliera delle Ande a O e dall’Altopiano del Brasile a S. È caratterizzata da temperature elevate, con minime escursioni stagionali, da abbondanti

8.13 MB Dimensione del file
8897864953 ISBN
Kambo. Il prodigioso vaccino della rana amazzonica e altre medicine della foresta.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Viaggio nella foresta amazzonica dove la solitudine non esiste. Marina Forti, giornalista. 27 agosto 2016. Facebook Twitter Email Whatsapp Print. Il fiume Ucayali, nell’Amazzonia peruviana, luglio 2009. (Frank Tophoven, Laif/Contrasto) 27 agosto 2016 11:06

avatar
Mattio Mazio

Credo che chi consigli tutte queste vaccinazioni non tenga conto della zona che visiti, diciamo pure che quando parliamo di Rio de Janeiro, San Paolo, Manaus e Foz do Iguazu parliamo di città moderne dove nessuna profilassi è necessaria ne richiesta, la Farnesina discorderà totalmente da quanto dico ma hanno torto e dimostrano di non avere informazioni aggiornate sul Brasile, forse 20 anni

avatar
Noels Schulzzi

Medicine Sciamaniche in Sinergia ... La tua Privacy è al sicuro, puoi cancellarti in qualunque momento. ... Kambo, Campu, Sapo, Vaccino della foresta: sono questi i nomi che stanno ad indicare la secrezione gelatinosa di una rana che vive ...

avatar
Jason Statham

Credo che chi consigli tutte queste vaccinazioni non tenga conto della zona che visiti, diciamo pure che quando parliamo di Rio de Janeiro, San Paolo, Manaus e Foz do Iguazu parliamo di città moderne dove nessuna profilassi è necessaria ne richiesta, la Farnesina discorderà totalmente da quanto dico ma hanno torto e dimostrano di non avere informazioni aggiornate sul Brasile, forse 20 anni Nella foresta pluviale si chiama sapo, da Peter Gorman in poi (negli anni ’80 lo sdoganò dalla giungla in Occidente) il rimedio è più detto kambo: “Pablo spalmò un po’ di kambo sulla mia carne viva – ripercorrendo le sue avventure, racconta il giornalista statunitense nel libro ‘Kambo, il prodigioso vaccino della rana amazzonica e altre medicine della foresta (Spazio Interiore

avatar
Jessica Kolhmann

La foresta amazzonica è la più grande del mondo ed è un ecosistema molto complesso non ancora ben conosciuto. Occupa una superficie immensa – 5,5 milioni di km2 –, conta circa 16.000 specie di alberi e piante ed è senza dubbio il regno della biodiver Amazzonia Vasta regione poco popolata dell’America Meridionale, in cui è compresa tutta la parte settentrionale del Brasile. Corrisponde al bassopiano amazzonico, limitato dal massiccio della Guiana a N, dall’Oceano Atlantico a E, dalla cordigliera delle Ande a O e dall’Altopiano del Brasile a S. È caratterizzata da temperature elevate, con minime escursioni stagionali, da abbondanti