Introduzioni alla sincronicità.pdf

Introduzioni alla sincronicità

Claudio Widmann

Ai margini della scienza e ai limiti della conoscenza sestende un regno incerto di esperienze indiscutibili, ma inspiegabili: coincidenze involontarie e sorprendentemente puntuali, incontri occasionali e oculatamente propizi, combinazioni casuali e tristemente infauste. Fantasie vaghe anticipano fatti precisi, soluzioni fortuite si rivelano più felici di quelle a lungo cercate, sogni assurdi precorrono eventi impensati, impressioni immotivate trovano la loro giustificazione in fatti sconosciuti. Sincronicità è termine che compendia esperienze di questo tipo, prive di cause note o immaginabili, che presuppongono conoscenze necessarie ma impossibili, che richiedono condizioni precise ma inverosimili, che sfuggono alla spiegazione della ragione e alla comprensione della mente. Da tempi immemori, per questi fenomeni il pensiero magico escogita spiegazioni che il pensiero scientifico non sa trovare, la parapsicologia immagina processi che la psicologia non sa sondare. Da tempi più recenti la fisica dei quanti e la psicologia del profondo affermano che si tratta di fenomeni inspiegabili, ma non per questo inconoscibili. Senza pretesa di fornire spiegazioni, avanzano descrizioni nuove, che infrangono griglie descrittive insufficienti e consentono di contemplare anche ciò che non è dimostrato, di comprendere ciò che non viene spiegato, di cogliere il senso in ciò che è privo di causa.

Che cos’è la sincronicità? È stato lo psicologo Carl Gustav Jung a coniare il termine sincronicità riferendosi alla “simultaneità di due avvenimenti vincolati dal senso, ma in maniera casuale”, come l’unione degli avvenimenti interni ed esterni in un modo che non si può spiegare, ma che ha di certo senso per la persona che la osserva. Introduzioni alla sincronicità: Ai margini della scienza e ai limiti della conoscenza s'estende un regno incerto di esperienze indiscutibili, ma inspiegabili: coincidenze involontarie e sorprendentemente puntuali, incontri occasionali e oculatamente propizi, combinazioni casuali e tristemente infauste.Fantasie vaghe anticipano fatti precisi, soluzioni fortuite si rivelano più felici di

8.84 MB Dimensione del file
8874873670 ISBN
Introduzioni alla sincronicità.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Facciamo un esempio di sincronicità in amore: ci ritroviamo a vivere la stessa situazione più volte, anche con persone diverse. Ad esempio un tradimento oppure la mancanza di impegno del partner o al contrario, incontriamo sempre qualcuno che vuole fare sul serio e noi non siamo pronti. Introduzioni alla sincronicità, libro di Claudio Widmann, edito da Edizioni Ma.Gi. Ai margini della scienza e ai limiti della conoscenza s'estende un regno incerto di esperienze indiscutibili, ma inspiegabili: coincidenze involontarie e sorprendentemente puntuali, incontri occasionali e oculatamente propizi, combinazioni casuali e tristemente infauste.

avatar
Mattio Mazio

Sincronicità… parliamone Maria Teresa Pietrobono La vita di tutti gli esseri umani è costellata di episodi di sincronicità più o meno eclatanti, ma solo pochi sanno o vogliono riconoscere loro un particolare significato; anzi a volte si fa di tutto per dimenticarli o negarli. Scopri Introduzioni alla sincronicità di Widmann, Claudio: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Noels Schulzzi

La sincronicità dunque può essere intesa anche come due eventi fisici e /o mentali che si connettono anche se non appartengono alla medesima dimensione spazio-temporale. Tutte queste possibilità in genere sono considerate di ordine esoterico e non possono essere sperimentate dalla nostra scienza, Solitamente la sincronicità viene esaminata in letteratura o in senso psicologico oppure in senso scientifico, a seconda che si voglia approfondire l’argomento dalla prospettiva junghiana o dalla visione della fisica quantistica.L’elemento di novità di questo libro consiste nel raccontare delle storie vere e nell’analizzarne i relativi significati.

avatar
Jason Statham

23/03/2017 · "L'attualità di Jung". Sincronicità. Andrea Graglia Intervista Claudio Widmann. Video Integrale - Duration: 50:12. Centro Culturale Junghiano Temenos 19,372 views Per comprendere e usare i codici sincronici occorre aprire il cuore e la mente alla consapevolezza delle enormi potenzialità racchiuse nel nostro “essere vivi”. Tutta la sincronicità, con il suo bagaglio di esperienze, coincidenze, incontri e sfumature sembra scaturire da un destino invisibile, un filo conduttore che ci lega, una logica che sfugge.

avatar
Jessica Kolhmann

Le ricerche di fisica quantistica di Pauli mostrano da sole che la sincronicità è intrinseca alla stessa materia quando essa è osservata nel dominio quantico, come ... ... aspetti ordinari e straordinari della realtà alla luce della psicologia junghiana. ... Il gatto e i suoi simboli, Pinocchio siamo noi, Introduzione alla sincronicità, ...