Il libro del cortegiano.pdf

Il libro del cortegiano

Baldassarre Castiglione

Nel 1506, a Urbino, gli intellettuali riuniti alla corte della duchessa Elisabetta intavolano una discussione volta a formar con parole un perfetto cortegiano. Da questa cornice narrativa prende le mosse Il libro del Cortegiano, la cui prima edizione (1528) fu pubblicata quasi contemporaneamente dai più prestigiosi tipografi del tempo, Manuzio e Giunti, a testimonianza dellattesa che la circondava. E grande fu la sua fortuna in tutte le corti dEuropa. Fino alla Rivoluzione francese, infatti, essa fu considerata la grammatica della società di corte: la sua ricetta fondamentale era il primato della grazia e della sprezzatura, ossia il dissimulare lo sforzo per far apparire naturali anche i gesti e i discorsi più ricercati. Per il lettore di oggi, Il libro del Cortegiano ha un pregio in più: fa rivivere la civiltà colta e raffinata delle corti italiane del Cinquecento e ne rivendica lindiscutibile e inarrivabile supremazia culturale.

Sulla concezione chiave del libro stesso, e cioè il tema della grazia: a questo punto vale la pena leggere: «Voi sète in grande errore, – rispose messer Cesare Gonzaga; – perché come corte alcuna, per grande che ella sia, non po aver ornamento o splendore in sé, né allegria senza donne, né cortegiano alcun essere ag-graziato, piacevole o ardito, né far mai opera leggiadra di

9.87 MB Dimensione del file
8817166111 ISBN
Il libro del cortegiano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La prima redazione del Cortegiano, in quattro libri, si colloca tra il 1518 e il 1520, «si presenta in forma assai diversa dalla definitiva» (Ghinassi 1967: 158) e contiene la dedica al «re cristianissimo» Francesco I. Inoltre la materia del I libro della vulgata è divisa in due libri, la disputa sul valore delle donne è l’argomento principale del IV libro e del tutto assenti sono i

avatar
Mattio Mazio

Il "Cortegiano" è stato un libro "europeo", uno dei pochi della tradizione letteraria italiana a conquistare una presenza forte e stabile, e soprattutto profonda, nella cultura delle società dell'ancien régime. Si intreccia stretamente con la storia della cultura occidentale, [Il Cortegiano è composto da quattro libri: nei primi due descrive come deve essere un Cortegiano, nel terzo libro di parla delle qualità di una donna di palazzo e nel quarto libro di occupa della dottri- na d'amore] Dopo circa cinque anni presso i Gonzaga, tra il 1504/5 Baldassarre passa al servizio del Duca di Urbino, Guidobaldo Montefeltro.

avatar
Noels Schulzzi

Nel primo libro Ludovico di Canossa tratta delle qualità fisiche e morali del perfetto cortigiano; nel secondo Federico Fregoso illustra le circostanze in cui il ...

avatar
Jason Statham

Baldesar Castiglione - Il libro del Cortegiano omini sempre cupidi di novità, parea che quelli tali ten-tassero di farla imprimere. Ond’io, spaventato da questo periculo, diterminaimi di riveder súbito nel libro quel poco che mi comportava il tempo, con intenzione di …

avatar
Jessica Kolhmann

Sulla concezione chiave del libro stesso, e cioè il tema della grazia: a questo punto vale la pena leggere: «Voi sète in grande errore, – rispose messer Cesare Gonzaga; – perché come corte alcuna, per grande che ella sia, non po aver ornamento o splendore in sé, né allegria senza donne, né cortegiano alcun essere ag-graziato, piacevole o ardito, né far mai opera leggiadra di Il libro del cortegiano è un libro di Baldassarre Castiglione pubblicato da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli nella collana Classici: acquista su IBS a 12.00€!