Come verificare gli impianti di terra e il coordinamento delle protezioni.pdf

Come verificare gli impianti di terra e il coordinamento delle protezioni

Vittorio Re

Sfortunatamente, oggi, domenica, 26 agosto 2020, la descrizione del libro Come verificare gli impianti di terra e il coordinamento delle protezioni non è disponibile su sito web. Ci scusiamo.

L'impianto di terra è la parte dell'impianto elettrico che si occupa di evitare che una persona possa rimanere folgorata a causa di un guasto dell'impianto. L'impianto di terra è costituito dai dispersori (picchetti), dai conduttori di protezione (i cavi giallo-verdi che si trovano nelle prese di corrente) e dal dispositivo più importante di Per rendere efficace il coordinamento tra gli elementi di protezione e l’impianto di messa a terra delle masse , è necessario conoscere in forma preventiva il valore della resistenza di terra offerta da un sistema di dispersori. Questo programma risponde a questa necessità, fornendo il valore della resistenza per qualsiasi tipo di dispersore a seconda della natura del terreno, della

4.54 MB Dimensione del file
8879332163 ISBN
Come verificare gli impianti di terra e il coordinamento delle protezioni.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le sue funzioni possono essere: Messa a terra di protezione Collegamento imposto dalla norma vigente (D.Lgs. n. 81/2008, Decreto ministeriale n. 37 del 22 gennaio 2008, norma CEI 64-8/4) per mantenere le masse metalliche al potenziale di terra in condizione di normale funzionamento, realizzando una protezione mediante messa a terra. La messa a terra consiste in una serie di accorgimenti atti Protezioni attive. Si definiscono protezioni attive i componenti dell'impianto che intervengono sul circuito, normalmente aprendolo. Le protezioni attive intervengono principalmente per salvaguardare l'impianto da guasti. Sono essenzialmente composte da un relè in grado di aprire il circuito. Il relè, in seguito a delle misure sull'impianto, e al verificarsi di una condizione di guasto

avatar
Mattio Mazio

Verifiche di terra e obblighi legislativi. Le verifiche di messa a terra sono obbligatorie per legge (D.P.R. 462/01), consentono al DATORE DI LAVORO di essere in regola sulla sicurezza dell'impianto elettrico di loro possesso o gestito. A volte, i Datori di Lavoro non sono a conoscenza nè dell'obbligatorietà per leggedi tale controllo da svolgere in qualunque attività ove ci sia un rapporto

avatar
Noels Schulzzi

Impianti elettrici di bassa tensione: impianto di terra, stato del neutro nelle reti di BT ... e coordinamento delle protezioni; esempio di dimensionamento di un impianto ... Saranno periodicamente proposti dei test di autovalutazione per dare modo agli studenti di verificare il livello di ... svolte come da orario (pubblicato sempre

avatar
Jason Statham

essere verificato il coordinamento delle protezioni con il valore della resistenza dell'impianto di terra perché come è noto la tensione di contatto limite negli ambienti ordinari è di 50V mentre nei cantieri è … Il valore della resistenza di terra deve essere opportunamente coordinato con le relative protezioni. Non è possibile assumere a priori un valore di resistenza di terra accettabile (ad esempio i 20 indicati dal noto art 326 del DPR 547/55) ma occorre di volta in volta confrontare il risultato con le normative inerenti il coordinamento.

avatar
Jessica Kolhmann

Guida alla realizzazione dell’impianto di terra 6 3.1. Dimensionamento dei conduttori di terra in un sistema TT La corrente di guasto attraversa il conduttore di terra la cui sezione minima deve essere, sempre rispettando le sezioni minime prescritte, almeno uguale al maggiore conduttore di protezione dell’impianto oppure verificata con impianti utilizzatori in media e in alta tensione. (4.1) Sistemi a bassa tensione (4.1.1) Protezione dai contatti indiretti nei sistemi TT Il sistema TT (figura 4.1) ha un punto collegato direttamente a terra e le masse dell'impianto collegate ad un impianto di terra elettricamente indipendente da quello del