Bakhita. La schiava diventata santa.pdf

Bakhita. La schiava diventata santa

Roberto Italo Zanini

Bakhita (fortunata in arabo) nacque nel 1869 nel piccolo villaggio di Olgossa, nella regione del Darfur (Sudan). Rapita e venduta come schiava, dopo varie peripezie fu riscattata e portata nel nostro Paese dal console italiano a Khartoum. Ospitata dalle canossiane di Venezia, nel 1890 fu battezzata con il nome di Giuseppina e nel 1896 pronunciò i primi voti. Trasferita a Schio, trascorse il resto dei suoi anni in convento lavorando come cuciniera, sagrestana, aiuto infermiera e portinaia. Deceduta nel 1947, fu beatificata da Giovanni Paolo II nel 1992 e canonizzata dallo stesso pontefice nel 2000. Superando grandi distanze di culture, razze e condizioni sociali, oggi santa Giuseppina Bakhita ci lascia intuire limmenso orizzonte di quella verità che davvero ci rende liberi.

07/02/2020 · A Schio da santa Bakita, la donna che da schiava è diventata suora canossiana. il santuario dedicato a santa Giuseppina Bakhita. Il convento adiacente è il luogo dove la santa sudanese ha vissuto gli ultimi vent’anni della sua vita ed è tuttora gestito dalle suore canossiane, ordine di appartenenza di suor Bakhita.

3.78 MB Dimensione del file
882159002X ISBN
Gratis PREZZO
Bakhita. La schiava diventata santa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Santa Giuseppina Bakhita si fa notare sempre di più per la sua straordinaria attualità. Citata in documenti uffi ciali della Chiesa, è attuale come africana, come migrante. Ma soprattutto è attuale come donna. Discriminata perché nera, schiava, costretta a sopportare sul suo corpo violenze inaudite, nei fatti la sua storia possiede il

avatar
Mattio Mazio

Bakhita. La schiava diventata santa è un libro scritto da Roberto Italo Zanini pubblicato da San Paolo Edizioni nella collana Biblioteca universale cristiana SANTA GIUSEPPINA BAKHITA . Oglassa, Darfur, Sudan, 1868 - Schio, Vicenza, 8 febbraio 1947 . Nata in Sudan nel 1869, viene rapita all'età di 7 anni e le viene imposto il nome di Bakhita (fortunata) Dimenticando presto il suo nome originario -che resta sconosciuto- la giovane schiava cambia. padrone cinque volte tra il 1877 e il 1883.

avatar
Noels Schulzzi

Bakhita. La schiava diventata santa è un ebook di Zanini Roberto Italo pubblicato da San Paolo Edizioni al prezzo di € 4,99 il file è nel formato epb Santa Giuseppina Bakhita si fa notare sempre di più per la sua straordinaria attualità. Citata in documenti uffi ciali della Chiesa, è attuale come africana, come migrante. Ma soprattutto è attuale come donna. Discriminata perché nera, schiava, costretta a sopportare sul suo corpo violenze inaudite, nei fatti la sua storia possiede il

avatar
Jason Statham

La schiava diventata santa su Kindle in meno di un minuto. Non hai un Kindle? Scopri Kindle, oppure scarica l'applicazione di lettura Kindle GRATUITA.

avatar
Jessica Kolhmann

Vedi altri oggetti simili BAKHITA. LA SCHIAVA DIVENTATA SANTA 9788821590023 ROBERTO I. ZANINI LIBRO BIOGRA. Bakhita. Il fascino di una donna libera - Zanini Roberto Italo. Nuovo. EUR 15,20 +EUR 5,59 spedizione; Il quarto libro dei ritratti di Santi - Antonio Sicari. Di seconda mano. EUR 3,50