Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944).pdf

Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944)

Goffredo Adinolfi

Le tecniche di propaganda e di costruzione del consenso nellEstado Novo sono un esempio di come il fascismo permeò la destra autoritaria. Il salazarismo fu un regime estremamente elitista, come dimostra la presenza di un partito unico rigidamente controllato dallalto e completamente privo di organizzazioni di massa. Il volume cerca di svelare la contraddizione di un regime che non vuole mobilitare, ma che, al contempo, istituisce un organismo di propaganda. Un ricco contributo allo sviluppo degli studi sui fascismi.

PDF | The Secretariado de Propaganda Nacional (SPN) of the Portuguese dictatorship is essential in order to understand how the Salazarist Estado Novo in | Find, read and cite all the research Goffredo Adinolfi, Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944) (prefácio de António Costa Pinto), Milão, Ed. Franco ...

3.34 MB Dimensione del file
8846487877 ISBN
Gratis PREZZO
Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

_Adinolfi G., Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944), Edizioni Franco Angeli. _Costa Pinto A., Fascismo e nazionalsindacalismo in Portogallo: 1914-1945, Roma: Antonio Pellicani (ed. or. 1994); IL PORTOGALLO (PARTE TERZA: DAL 1926 A OGGI) Percorso bibliografico nelle collezioni della Biblioteca del Senato I testi sono elencati in ordine alfabetico per autore e titolo. Goffredo Adinolfi, Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944), prefazione di …

avatar
Mattio Mazio

Goffredo Adinolfi, Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944). PDF. Il libro di Adinolfi rappresenta una delle rare ...

avatar
Noels Schulzzi

Per quanto riguarda la produzione sul tema portoghese va innanzitutto rilevato il contributo dell'italiano Goffredo Adinolfi che, con il suo Ai confini del fascismo, Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944), ci offre un'opera di ampio respiro in grado di fornirci gli strumenti per comprendere il ruolo della propaganda nel periodo salazarista.

avatar
Jason Statham

Portogallo di Salazar (1928-1945), Bologna, Clueb, 2008. 3 Cfr. Goffredo ADINOLFI, Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista ...

avatar
Jessica Kolhmann

Ai confini del fascismo. Propaganda e consenso nel Portogallo salazarista (1932-1944) di Goffredo Adinolfi - Franco Angeli. € 24.00. Le tecniche di propaganda e di costruzione del consenso nell'Estado Novo sono un esempio di come il fascismo permeò la destra autoritaria. Il