L Italia in nero. Riflessioni sulleconomia sommersa.pdf

L Italia in nero. Riflessioni sulleconomia sommersa

Gian Maria Fara, Antonio Iodice

Leconomia sommersa in Italia è un fenomeno di enormi proporzioni con il quale lo Stato, nelle sue articolazioni, è chiamato a misurarsi e che vede coinvolti, purtroppo, milioni di cittadini. Cittadini che quotidianamente sono insieme e a turno vittime dellevasione ed evasori essi stessi. Il sommerso come ammortizzatore sociale e nello stesso tempo come emblema di una società nella quale prevale una doppia articolazione della morale che unisce silenziosamente cittadini e classe dirigente, impegnati ambedue ad affermare e tutelare la propria autoreferenzialità. In questa prospettiva si dipana il filo rosso di una collaborazione interistituzionale tra due Istituti di ricerca, lEurispes e lIstituto di Studi Politici S. Pio V, che, adottando una semantica comune sul piano assiologico e dei fini da raggiungere, privilegia la ricerca scientifica come linfa vitale e strumento indispensabile per la formazione di una coscienza civile che si apra al dibattito politico e culturale del Paese.

«Dati sconfortanti. Non c’è una sola voce che migliori rispetto al 2016. Serve una battaglia non solo contro gli evasori, ma anche contro il lavoro nero. Una guerra che nessuno ha voluto ancora iniziare». Così Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, ha commentato gli ultimi dati Istat sull’economia sommersa. Italia, economia sommersa in aumento. I dati sulla situazione italiana arrivano dal rapporto annuale della Guardia di Finanza, e i dati sono allarmanti. Aumenta l’economia sommersa (e quella illegale), aumentano i lavoratori irregolari e l’Italia, ciliegina sulla torta, vanta il …

8.85 MB Dimensione del file
8879813781 ISBN
L Italia in nero. Riflessioni sulleconomia sommersa.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.smilepub.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

In Italia l’evasione fiscale è alle stelle. Lo confermano i dati Istat sull’economia sommersa.Quasi il 13% del Pil italiano è rappresentato da crediti non dichiarati. Più di 200 miliardi di euro non vengono, quindi, tassati dal Fisco. L’Italia è tra i Paesi dell’Unione Europea con il livello più alto di pressione fiscale.

avatar
Mattio Mazio

Il quadro tracciato dal Rapporto propone il ritratto di un'economia costretta a fare grande affidamento al sommerso per affrontare la crisi, e nel quale l'evasione ...

avatar
Noels Schulzzi

Il grafico qui sotto, mostra, invece, quanto incide l’economia sommersa italiana in ogni settore economico. Come si vede, nel mondo dei servizi il nero incide per il 33,3%. Il commercio, la ristorazione e le attività di affitto, dove si ricorre spesso a mance per camerieri e concierge oppure ad accordi non contrattualizzati, soprattutto per gli alloggi, hanno un peso del 23,7%.

avatar
Jason Statham

8 lug 2019 ... L'economia sommersa non si limita dunque alle attività della criminalità ... che l' Italia ha una delle economie sommerse più rilevanti di tutte le ... lavoro nero potrebbe avere conseguenze negative sull'economia del paese per ...

avatar
Jessica Kolhmann

Acquista il libro L'Italia in nero. Riflessioni sull'economia sommersa di Antonio Iodice, Fara G. Maria in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli. L' Italia in nero. Riflessioni sull'economia sommersa, Libro di Gian Maria Fara, Antonio Iodice. Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Datanews, collana Eurispes rapporti, brossura, data pubblicazione gennaio 2013, 9788879813785.